E’ in apertura il nuovo Bando della Regione Toscana a sostegno degli investimenti delle MPMI con unità operativa nel suolo regionale per progetti che abbiano alla loro base investimenti legati alla digitalizzazione delle imprese.

Si tratta di un bando teso a sostenere le imprese toscane che sono state colpite dalle conseguenze dell’emergenza covid 19 nell’acquisto di servizi innovativi di supporto ai processi di trasformazione digitale delle micro, piccole e medie imprese

Potranno presentare domanda le micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata, quali ATS, ATI, Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto) e Consorzi, nonché professionisti, aventi la sede principale o almeno un’unità locale ubicata nel territorio regionale, operanti nei settori di attività

Il progetto innovativo di trasformazione digitale dell’impresa, con costo non inferiore a 7.500 euro e non superiore a 100.000 euro. deve prevedere una o più delle seguenti attività:

  1.  acquisizione di servizi di consulenza in materia di innovazione e canoni d’uso di piattaforme software
  2. acquisizione di servizi di sostegno all’innovazione compreso i canoni relativi a piattaforme software
  3. acquisizione di personale altamente qualificato.

La sovvenzione consiste in un contributo a fondo perduto erogato, di norma, sotto forma di voucher.

Chiamaci allo 0575/354444 o scrivici a  [email protected] per saperne di più

 

Please follow and like us: