FRI TUR 2024

Sostegno alle imprese turistiche e agli investimenti di sviluppo

Premessa

FRI-TUR è l’incentivo che punta a migliorare i servizi di ospitalità e a potenziare le strutture ricettive, in un’ottica di digitalizzazione e sostenibilità ambientale.

Previsto dal PNRR, è promosso dal Ministero del Turismo ed è gestito da Invitalia.

Si rivolge a investimenti medio-grandi, compresi tra 500.000 e 10 milioni di euro, con un focus su interventi di riqualificazione energetica e antisismica, eliminazione delle barriere architettoniche e altri ambiti in grado di rafforzare la competitività delle imprese e di facilitare il raggiungimento di nuovi standard di qualità riconosciuti a livello internazionale.

La dotazione è di 780 milioni di euro, di cui 180 milioni stanziati per il contributo diretto alla spesa e 600 milioni per il finanziamento agevolato concesso da Cassa Depositi e Prestiti.

INAIL - BANDO ISI INAIL 2023 -SOSTEGNO ALLA SICUREZZA

E’ possibile presentare domanda sul nuovo Bando INAIL 2023 fino al 30 maggio 2024 che mette a disposizione delle aziende 508 milioni di euro per investimenti che migliorino la salute e sicurezza dei lavoratori.

Si tratta infatti di un bando molto importante in quanto consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro per investimenti aziendali quali smaltimento eternit, presse, centri di lavoro, robot, muletti, che contribuiscano a migliorare la salute e sicurezza dei lavoratori.

Per informazioni rivolgetevi ai nostri uffici allo 0575/354444 (Ing.Simone RICEPUTI) o scrivete a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

TRANSIZIONE 5.0

Il Piano prevede risorse pari a 6,3 miliardi di euro, che si aggiungono ai 6,4 miliardi già previsti dalla legge di bilancio, per un totale di circa 13 miliardi nel biennio 2024-2025 a favore della transizione digitale e green delle imprese italiane.

Alle aziende verrà concesso un credito d'imposta automatico, senza alcuna valutazione preliminare, senza discriminazioni legate alle dimensioni dell'impresa, al settore di attività o alla sua localizzazione. Saranno agevolati gli investimenti in beni materiali e immateriali, purché si raggiunga una riduzione dei consumi energetici dell'unità produttiva pari almeno al 3% (o al 5% se calcolata sul processo interessato dall'investimento). Inoltre, saranno ammessi anche investimenti in nuovi beni strumentali necessari all'autoproduzione di energia da fonti rinnovabili e spese per la formazione del personale dipendente finalizzate all'acquisizione o al consolidamento di competenze nelle tecnologie per la transizione digitale ed energetica dei processi produttivi. Le modalità di fruizione prevedono la compensazione del credito spettante presentando il modello F24 in un'unica rata. L'eccedenza non compensata entro il 31 dicembre 2025 sarà compensabile in 5 rate annuali di pari importo.

Bando INNOVAZIONE 2023 – SOSTENIBILE e SICURA

ANCORA APERTE LE SEZIONI PER LA SOSTENIBILITA’ E LA SICUREZZA DEI LAVORATORI

Sostegno Transizione Industriale

Il Fondo per il sostegno alla transizione industriale – istituito dall’articolo 1, commi 478 e 479, della legge 30 dicembre 2021, n. 234 – ha l’obiettivo di favorire l’adeguamento del sistema produttivo italiano alle politiche UE sulla lotta ai cambiamenti climatici.

Bando INVESTIMENTI PRODUTTIVI 2023 - Regione Abruzzo

E in procinto l’apertura un bando da parte della Regione con l’obiettivo di sostenere la competitività delle imprese abruzzesi, attraverso la realizzazione di nuovi prodotti che costituiscono una novità per l’impresa e/o per il mercato, l’innovazione dei processi produttivi, nonché l’implementazione di modelli innovativi aziendali di organizzazione del lavoro.

Bando Agrisolare ed.2023

Finanziamento a fondo perduto fino al 80% per l’installazione di Impianti Fotovoltaici in Agricoltura.

Bando RICERCA & SVILUPPO 2023

E’ stato presentato dalla REGIONE TOSCANA  il nuovo bando che intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento in RICERCA & SVILUPPO all’interno del PR FESR Toscana 2021-2027 e in conformità alle disposizioni comunitarie e/o nazionali e regionali vigenti in materia nonché dei principi di semplificazione e di riduzione degli oneri amministrativi a carico delle imprese.

Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE 2023

E in procinto l’apertura un bando da parte della Regione Toscana per il sostegno a progetti di investimento finalizzati all’internazionalizzazione delle imprese toscane diviso in linea di azione 1.3.1 – Sostegno all’internazionalizzazione del sistema produttivo.

L’aiuto è rivolto esclusivamente a MPMI operanti nei settori di attività del Manifatturiero, Turismo e Commercio individuati nella DGR 643/2014 che presentino un programma d’investimento in Paesi esterni all’area UE.

Bando INNOVAZIONE 2023

E’ stato presentato dalla REGIONE TOSCANA  il nuovo bando con intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento in innovazione per l'acquisizione di servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane. in attuazione dell’Azione 1.1.3 “Sostegno per l’acquisto di servizi innovativi per la transizione digitale delle imprese” e del PR FESR Toscana 2021-2027 e in conformità alle disposizioni comunitarie e/o nazionali e regionali vigenti in materia nonché dei principi di semplificazione e di riduzione degli oneri amministrativi a carico delle imprese.

BANDO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Venerdì 10 Marzo si è svolta presso la sede di PRISMA, la presentazione in anteprima del bando sull’efficientamento energetico a supporto delle imprese tessili del distretto, che verrà pubblicato con il testo definitivo e ufficiale alla fine del mese di marzo: questo è il primo bando reso possibile  grazie al contributo straordinario di 10 milioni di euro che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ed il Ministero dello Sviluppo Economico hanno assegnato ufficialmente nell’agosto 2022 al Comune di Prato.

NUOVO POR FESR 21-27

2,3 MILIARDI DI EURO PER LO SVILUPPO REGIONALE DELLE IMPRESE

Presentati in REGIONE TOSCANA i nuovi progetti per il Piano Obiettivo 2021-2027

BANDO OCM Campagna Vitivinicola

Contributo a fondo perduto fino al 40% per finanziare l'acquisto di attrezzature o beni immateriali per migliorare la lavorazione e la commercializzazione del Vino.

Bando Agrisolare

Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per l’installazione di Impianti Fotovoltaici in Agricoltura.

Fondo Imprese Creative

Contributo misto fondo perduto e tasso agevolato
fino all’
80% per le imprese creative

Credito Imposta Turismo

Credito di Imposta del 65% per le spese sostenute nella ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive fino al 06 novembre 2021

Finanziamento a fondo perduto fino al 60% per favorire la trasformazione digitale e tecnologica delle imprese.

Investimenti Sostenibili 4.0

Finanziamento a fondo perduto fino al 60% per favorire la trasformazione digitale e tecnologica delle imprese.

Fondo Impresa Femminile

Finanziamento a tasso agevolato e finanziamento a fondo perduto fino all’80% per sostenere la nascita e lo sviluppo delle imprese femminili.

40% a Fondo Perduto per le aziende toscane attive in agricoltura

Psr Feasr 2014-2022

 “Investimenti nella trasformazione, commercializzazione e/o sviluppo dei prodotti agricoli”

40% a Fondo Perduto per le aziende toscane attive in agricoltura

Superbonus 80% per il turismo

Dal PNRR credito d’imposta all’80% per le aziende turistiche che investono

 Destinatari delle misure sono gli alberghi, gli agriturismi, le strutture ricettive all’aria aperta, le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici, i parchi tematici.

È previsto un credito di imposta dell’80% delle spese sostenute per la realizzazione di interventi di riqualificazione delle strutture. Il credito di imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione ed è cedibile. Per la misura sono stati stanziati 500 milioni di euro: 100 per il 2022, 180 per ciascuno degli anni 2023 e 2024, 40 per il 2025.

Subcategories

BRT CONSULTING S.R.L. – FINANZA AGEVOLATA ED INGEGNERIA
Copyright © 2020 BRT Consulting. Tutti i diritti riservati.

Via Vittorio Veneto, 39 52100 Arezzo | P.IVA 01187760523 | finanziamenti@brtconsulting.it - info@brtconsulting.it

No Title